Fotovoltaico Truentino
 Impianti Fotovoltaici "Chiavi in Mano"

Chiavi in Mano

Forniamo impianti fotovoltaici sia a privati che ad imprese.  Il servizio che offriamo è completo; cioè “chiavi in mano” comprendente ogni aspetto della progettazione e dell’installazione.  Pensiamo noi all’adempimento alle varie normative e regolamenti in materia ed alla corretta compilazione delle pratiche e dei moduli richiesti dai vari enti pubblici:  e-distribuzione, GSE (Gestore Servizi Elettrici), Terna e comune di appartenenza.

Inverter

L’inverter è elemento fondamentale dell’impianto fotovoltaico.  È l’apparecchio che converte la corrente continua, prodotta dai pannelli fotovoltaici, in corrente alternata, che ne varia i parametri di ampiezza e frequenza e che monitorizza e controlla il funzionamento e rendimento dell’impianto.  L’inverter è caratterizzato da un grado di protezione IP65, però ebbene che sia riparato dalla diretta radiazione solare tale da favorire il suo raffreddamento.

La Batteria d'Accumulo

Offriamo sistemi di accumulo che permettono di immagazzinare l’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico e quindi di utilizzarla durante le ore notturne.  Le batterie di oggi sono a parete e occupano poco spazio.  Inoltre, hanno una durata lunga:  30+ anni. È comunque da analizzare bene la questione di accumulo per determinare la convenienza economica.

L'Applicativo Digitale

Legato agli inverter è un applicativo per smartphone o tablet che rileva e visualizza i dati relativi all’impianto fotovoltaico, specie lo stato delle batterie e il consumo attuale e storico.  La visualizzazione dati fa largo uso di oggetti grafici a colore per rendere facile e veloce l’interpretazione delle informazioni.  Lo “app” è uno strumento essenziale che mette sempre in mano la possibilità di sapere esattamente come si sta comportando l’impianto fotovoltaico, senza doversene recare fisicamente.

SCAMBIO SUL POSTO e RITIRO DEDICATO

La più recente legislazione in materia di impianti fotovoltaici cambia il meccanismo che permette di immettere nella rete elettrica l’energia prodotta dal proprio impianto fotovoltaico non consumata al momento della produzione e prelevarla una volta che se ne ha bisogno.  Infatti lo “scambio sul posto” viene cambiato in “ritiro dedicato” e la remunerazione arriva sempre dal GSE tramite bonifico bancario.
Logo

© Copyright 2023. Tutti i diritti riservati.